Home » le News » Istituzioni » AGCM - Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

Istituzioni

AGCM - Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

AGCM - Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato - Studio Cavallina & Fossaceca

L’AGCM, meglio nota come Antitrust, è un’istituzione indipendente, che prende le sue decisioni sulla base della legge: non risolve controversie individuali ma censura e punisce, anche con multe salate, i comportamenti scorretti.

 

L’Autorità garantisce il rispetto delle regole che vietano le intese anticoncorrenziali tra imprese, gli abusi di posizione dominante e le concentrazioni in grado di creare o rafforzare posizioni dominanti dannose per la concorrenza, con l’obiettivo di migliorare il benessere dei cittadini.

 

L'Antitrust ha anche il compito di contrastare:

  • la PUBBLICITA' INGANNEVOLE delle aziende;
  • le PRATICHE COMMERCIALI SCORRETTE in danno di consumatori e microimprese;
  • la PUBBLICITA' COMPARATIVA che getta discredito sui prodotti dei concorrenti o confonde i consumatorI;

E' affidata all'Antitrust anche la tutela amministrativa contro le clausole vessatorie inserite nei contratti con i consumatori. A partire dal 13 giugno 2014 l'Autorità vigila sul rispetto delle norme sui diritti dei consumatori che recepiscono la nuova Direttiva comunitaria Consumer Rights.

 

Quindi, se incorre in uno dei  casi sopra citati il Cittadino può, o meglio "dovrebbe", procedere alla relativa segnalazione all'Antitrust.

 

La procedura è gratuita e relativamente veloce:

dal sito istituzionale dell'Agcm, si accede alla pagina moduli e al menu "Segnala on line all'Antitrust": cliccando "procedi con la segnalazione" si apre una procedura guidata che consente di illustrare i fatti da censurare. I documenti a corredo della segnalazione vanno in seguito inviati via fax indicando il numero di protocollo generato dal sistena al termine della compilazione.

 

Esempi:

Comunicato stampa in merito a pratica commerciale scorretta in danno delle microimprese.

Comunicato stampa in merito a istruttoria su abuso di posizione dominante in danno ai consumatori

 

La segnalazione all'Antitrust non esclude un diritto individuale del consumatore/microimpresa leso  dal comportamento scorretto dell'azienda: in tale caso andrà esaminato con l'avvocato il caso concreto nonchè l'interesse e l'economicità di un'eventuale azione giudiziaria.